Tendenze moda uomo primavera/estate 2018

Tutti i designer più importanti, i colori più interessanti e le tendenze moda uomo primavera/estate 2018 che non devono mancare nel vostro guardaroba.

Tra le sfide che periodicamente si rinnovano durante le settimane della moda, questa primavera estate 2018, c’è quella della reinvenzione del classico.

Pantaloni a gamba larga, abiti disinvolti indossati non con una camicia e cravatta, ma con una T-shirt (o anche una felpa con cappuccio) e un paio di scarpe da ginnastica grandi e audaci. Anche il revival degli anni ’80 – ’90 continua a ritmo sostenuto, con capi che prendono ispirazione dallo sportswear, giacche a vento e felpe, un vero must per la stagione a venire.
Si tratta di una moda in continuo cambiamento,  di tessuti che viaggiano sul corpo e si trasformano, atteggiamenti disinvolti e scelta molto, molto ampia.

Andiamo a scoprire le tendenze moda uomo primavera/estate 2018 che non devono mancare nel vostro guardaroba:

Gli anni Ottanta

Fendi – primavera/estate 2018

Dai colori pastello alle giacche con i revers e ai jeans leggeri slavati con orli sfilacciati (persino una piega stirata), l’idea è quella di prendere almeno uno degli elementi preferiti di questa tendenza e fonderli con il proprio guardaroba e creare un look fresco e personale.

All white

Billionaire – primavera/estate 2018

Se pensate che indossare il bianco dalla testa ai piedi sia un po’ audace, provate a sostituire la parte superiore con una giacca di jeans color indaco o un blazer blu chiaro e su misura. Per le scarpe, abbinate dei sandali o i mocassini eleganti in pelle nera o marrone: questo renderà immediatamente le cose più pratiche ed il vostro look notevole.

Anche il rosa è un colore da maschi

Berluti – primavera/estate 2018

“Millennial pink”, quel caldo colore rosa antico che i ragazzi in questo momento non possono più farne a meno, è destinato a spopolare la prossima stagione e si sta espandendo anche in altre tonalità.
Infatti, in realtà essa è una palette, perché nessuno definire la sua tonalità esatta – include variazioni di salmone, pesca e albicocca, da molto pallido a intensamente acceso via polveroso e sporco, e designer come Marc Jacobs, Gucci, Céline, Balenciaga e Berluti lo hanno inserito nelle loro ultime collezioni.

L’abito a righe verticali – decisamente un must

tendenze moda uomo

Versace – primavera/estate 2018

Con la maggior parte dei designer focalizzati sul color blocking e su un colore primario, non c’era tanto spazio per stampe, dettagli e sovrapposizioni… tranne che per le strisce verticali.
Le parti positive? Questo tipo di tessuto non solo attira l’attenzione, ma è veramente adatto e tutti, indipendentemente dalla forma del corpo.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri articoli e novità del settore? Seguici su Facebook!