New York Fashion Week 2017: report sfilate

Accessori di tendenza, creazioni originali di pura espressione e tanta creatività.

Quest’anno più che mai la bellissima New York Fashion Week 2017 è stata caratterizzata della tendenza dei messaggi forti .

Diamo uno sguardo a ciò che i designer ci propongono per un Autunno/Inverno 2017-2018 trendy:
New York Fashion Week 2017Il fattore fascino va con tutto… nella vita, nell’amore ed in particolare nel settore della moda. Si tratta dell’approccio di squadra del tipo marito e moglie fra Laura Vassar e Kristopher Brock, davvero eccellente. La loro collezione Brock miscela l’alto ed il basso. Materiali e sagome quasi umili e allo stesso tempo ricche di fantasia, hanno reso la collezione un opzione incredibilmente invitante per tutti i tipi di donne.

New York Fashion Week 2017La Perla è una leggenda da decenni quando parliamo di intimo. Anche se questa è stata solo la loro seconda stagione sotto i riflettori. Julia Haart, il direttore creativo di La Perla ha le idee molto chiare su quello che dovrebbero indossare le donne, tra cui: lingerie sexy, ma non concentrata sui lacci e tagli.
Con la sua lingerie, Haart celebra il corpo femminile offrendogli il miglior comfort possibile.

New York Fashion Week 2017Per la sua campagna prèt-a-porter autunno 2017, Calvin Klein ha portato un tema tutto americano sulle note di David Bowie e la sua leggendaria “This is not  America”. Dalla testa ai piedi le modelle hanno indossato maglioni a collo alto in tinta unita, rossi e blu abbinati a denim robusto e ampi cappotti accessoriati con patchwork. Sorprendenti e molto glam anche gli abiti di piume racchiuse in plastica, le giacche in pelle di grandi dimensioni con ricami floreali e gli stivali da cowboy.

New York Fashion Week 2017Alexander Wang è sempre uno degli spettacoli più attesi della settimana della moda di New York. Quasi tutta la sua collezione autunno / inverno 2017 ha tralasciato un vibe gotico per via del colore nero presente un po’ dappertutto, dagli outfit ai capelli e al trucco.
Corpetti neri calzanti, maniche monospalla, punti vita alti, abiti mini e spalle leggermente più ampie hanno creato un mix di volumi interessante. Le borse d’argento scintillanti e calze con le parole “no after-party” sono stati i pezzi clue che hanno reso la collezione incredibile. Soprattutto per chi ama indossare il nero.

Sfilate al quanto interessati durante la New York Fashion Week 2017. La rivoluzione delle convinzioni, della bellezza ed i suoi standard sono stati un tema caldo, soprattutto per i designer che più che mai comunicano attraverso le loro collezioni.

Save

Save

Save

Save

Save

Save