La bellezza dell’estate sulla pelle

Per molti di noi l’estate significa caldo, sole e più tempo all’aperto insieme alle persone care.
Tuttavia, l’estate sulla pelle può anche significare irritazione, secchezza e invecchiamento precoce della cute, rughe e ulteriori complicanze.

Ecco alcuni consigli per farti sentire la bellezza dell’estate sulla pelle senza rinunciare al suo meraviglioso senso di libertà:

Applicare la protezione solare

Sappiamo tutti che i raggi del sole portano tantissimi benefici per la pelle, allo stesso tempo i raggi del sole possono essere estremamente pericolosi e possono causare danni alla pelle a lungo termine. È importante applicare la crema SPF ogni volta che ci si muove all’aperto, e riapplicarla per tutta la giornata.
Se possibile, scegli un filtro solare naturale o una crema solare senza parabeni.

Mangiare bene

Non c’è dubbio che ciò che mangiamo può alterare lo stato della nostra pelle e l’estate è uno dei migliori periodi dell’anno per trovare facilmente prodotti freschi e deliziosi.
Prepara un bel cestino da picnic pieno di prodotti freschi biologici, piuttosto che alimenti trasformati. Alimenti come le bacche di goji, l’avocado, le ciliegie, l’uva e i cetrioli sono alcune delle opzioni salutari che aiutano a garantire alla pelle un ottimo aspetto.

Vestirsi con leggerezza

Quando la temperatura aumenta, è importante mantenere il corpo fresco e in armonia con la tua pelle. Il miglior modo per farlo è quello di indossare abiti leggeri e di colori chiari per ridurre il calore sulla pelle ed eventuale prurito ed irritazione. Via libera quindi ai tessuti come il cotone e il lino che sono confortevoli, e ai vestiti freschi e leggeri.

Idratare, idratare, idratare

L’utilizzo frequente dell’aria condizionata, per non parlare del cloro in piscina, possono seccare la pelle e aumentare l’irritazione. Per ridurre al minimo la secchezza, persisti con la tua routine idratante e applica una lozione tutta naturale a base di aloe vera.

Tienere lontani gli insetti

Purtroppo nel periodo estivo le zanzare causano punture di insetto antiestetiche e spesso irritanti.
Per chi soffre di psoriasi queste punture sono fastidiose e particolarmente problematiche, in quanto eventuali lesioni minori sulla pelle portano ad un aumento dell’irritazione. È fondamentale applicare sempre lo spray senza DEET sulla pelle quando si va all’aperto prestando attenzione al volto.

Mi auguro che questi consigli ti aiuteranno a sentire la bellezza dell’estate sulla pelle. Proteggiti senza sacrificare il tuo tempo all’aria aperta con gli amici e la famiglia.

Tip: Per avere una bellissima pelle abbronzata applica un prodotto idratante a base di acqua e ricco di vitamina E.

Scopri tutte le novità di bellezza sulla nostra pagina Facebook!

Salva

Salva

Salva

Salva