È arrivato il buzz cut season e ci piace!

Recentemente, molte donne hanno optato per i capelli corti e no… non si tratta solo dei tagli bob.
Le tendenze dei capelli di questa stagione sono i tagli pixie e le teste rasate, ovvero il buzz cut.

Lo abbiamo visto sfoggiare da Grace Jones, Vivienne Westwood e Annie Lennox come parte inseparabile della loro particolare natura e stile personale. Questa volta però, la testa rasata ha un’allure più morbida e più femminile, leggermente punk.

Prendendo come fonte d’ispirazione le red carpet e le giovani celebrity, la tendenza del taglio buzz cut non è mai stata così en vogue come questa stagione!

Vediamo alcune delle icone di stile che portano il buzzcut con tanto di carattere, ognuna con un suo messaggio da trasmettere:

“Avevo sempre voluto farlo anche solo perché a un certo punto della tua vita vuoi dimostrare che sei in grado di farlo “, ha detto Kristen Stewart in merito al suo colore e taglio corto.

Cara Delevingne è l’immagine della ragazza tosta, ed è così che la modella definisce  il suo nuovo look  – audace e liberatorio.

Ruth Bell ha voluto distinguersi dalla sorella gemella e ha sfruttato l’occasione per essere se stessa.

Amber Rose, ha reso il taglio buzz cut la sua firma.

Jessie J aspettò che diventasse una celebrità per attirare l’attenzione e raccogliere fondi per la carità. Questo taglio di capelli l’ha aiutata a raccogliere quasi $ 800,000 per ridurre la povertà nel mondo.

buzz cutI radicali cambi look di Katy Perry e Zoë Kravitz invece, sono soltanto il risultato delle troppe decolorazioni.

Il taglio buzz cut è diventato una forma di espressione simile ai tatuaggi e ai piercing facciali. Non è più un simbolo di ribellione ma un hairstyle che si concentra sulla propria individualità ed estetica complessiva.

C’è chi afferma che il distacco delle proprie lunghezze per scelta, è irrimediabilmente liberatorio. Come possiamo biasimarli… niente bad hair day, niente doppie punte, niente ore e ore davanti allo specchio e per una volta, non si tratta di una rottura.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri articoli e novità del settore? Seguici su Facebook!