4 modi naturali per fare il pieno di energia

Succede ogni giorno. La giornata procede bene, e poi all’improvviso ci abbattiamo senza alcuna motivazione di fare qualsiasi cosa e l’unico desiderio è quello di fare un pisolino.

Dal momento che solitamente non è un’opzione, la prima cosa che proviamo è quella di fare esplodere la nostra energia consumando bevande energetiche, zucchero o caffè.

Ma ci sono metodi migliori, e che non comportano l’assunzione di alcuna sostanza chimica o stimolante. Vediamoli insieme:

Fare Jumping Jacks

O correre sul posto, o sprint su per le scale. In altre parole, spostare il tuo corpo. Quando si ottiene il pompaggio del sangue, non si può fare a meno di avere abbastanza energia per affrontare tutto ciò che il mondo lancia sulla tua strada.
In effetti, anche solo una camminata per un massimo di due ore (lo zucchero aiuta solo per uno) è in grado di migliorare i livelli di energia nel corpo.

Riconsiderare la nutrizione

Se ti senti debole e vuoi consumare qualcosa, un energy bar, non è la scelta migliore, però sei sulla strada giusta. Tuttavia, uno spuntino complesso ricco di proteine e carboidrati è una scelta molto migliore. Queste due componenti offrono una fonte costante di energia.

Pensa ad  una merenda veloce fatta da formaggio magro con un cracker integrale o pane integrale tostato con burro di arachidi. Ricordati sempre di iniziare la giornata con un alto contenuto di carboidrati. Un pasto ad alto contenuto di fibre, come il pane integrale ti aiuta ad evitare un crash di energia a metà giornata.

Staccare la spina

Quando si sta facendo la stessa cosa per ore e ore, il cervello raggiunge un punto di esaurimento. Hai bisogno di allontanarti da quello che stai facendo e respirare, e non è necessario che sia una lunga pausa. In realtà, le pause brevi, ma frequenti, sono più efficaci nel combattere la stanchezza.
Anche pochi minuti ogni ora in cui ci si allontana dalla scrivania può rivelarsi sorprendentemente tonificante.

Respirare profondamente

Anche se può sembrare controproducente, meditare è in realtà un metodo molto efficiente che domina la tua energia e ne fa buon uso. Questo non significa che devi sederti a gambe incrociate sul pavimento sotto la scrivania, con le candele accese tutto intorno a te.
Meditare significa bisogno di riorganizzarsi.
Vai in un posto tranquillo, come la tua auto, una sala break vuota, o anche il bagno. Una volta che sei lì, chiudi gli occhi, fai respiri profondi, e immagina il tuo posto felice.
Ci vogliono soltanto tre minuti di questo metodo di meditazione per fornirti un rinnovato senso di energia ed entusiasmo.

Un’estate piena di energia è aiutare l’organismo a riossigenarsi e a riattivare in maniera adeguata le sue funzioni vitali.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Save

Save

Save

Save

Save

Condividi con i tuoi amici
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone